CHEF A TAVOLA, CINQUE SITUAZIONI E ALTRETTANTE ESPERIENZE DA VIVERE

Sono cinque e ognuno, da par proprio, può vantare di aver frequentato colleghi stellati, ristoranti blasonati, autoapprendimento innescato da passione, anche geneticamente ereditata, e non ultima, e questa per tutti, un grande amore per la propria terra e le sue espressioni gastronomiche.
I loro nomi non sono ancora alla ribalta delle stelle e forse non è nemmeno quello che cercano, quanto, piuttosto, la soddisfazione di aver cucinato, e servito in tavola, un piatto che rimanga nella memoria dei loro commensali. Certi, questi ultimi, di aver assaporato un’istantanea delle espressioni più attuali di una cucina che nasce da quel variegato territorio che è il Veneto. La sua storia, la sua cultura, le sue tradizioni, la sua cucina e i suoi giovani chef. Come Davide Di Rocco, del Fuel in Prato della Valle di Padova, Paolo Giraldo della Corteverdechiara di Correzzola, Andrea Valentinetti del Radici di Padova, Andrea Bozzato de La Posa degli Agri, restaurant & resort di Polverara, Roberto Zanca dell’Acquasalata Sabbia&Sale Feeling Beach, all’Isola Verde di Chioggia.
Saranno loro, tutti e cinque insieme che animeranno altrettante serate di “Che in tavola”, fra maggio e settembre, nei ristoranti dove ognuno di loro sta già calamitando gli attenti palati di esigenti gourmet. Che nelle date in calendario, troveranno il loro chef beniamino e gli altri suoi quattro amici e colleghi di fiamma, pronti a preparare e servire anche in tavola, questa la spruzzatina di piccante in più, ognuno la sua creazione culinaria. Questo perché, affermano coralmente, è giusto che cucina e sala diventino un tutt’uno e non ci siano due palcoscenici separati dove uno valga più dell’altro e viceversa ma dove il vero protagonista che va celebrato sia il palato dell’ospite commensale. Il via alla rassegna è per il 21 maggio al Fuel, poi il 4 giugno alla Corteverdechiara, il 18 giugno al Radici, il 2 luglio a La Posa degli Agri, il 16 luglio Acquasalata Sabbia&Sale e il 5 settembre con la grande festa finale, sulla spiaggia del Sabbia&Sale Feeling Beach. Da segnalare la partecipazione di “un tocco al vino” delle Vignaiole Euganee e Beriche. Una formazione veneta di donne del vino che scenderanno dai loro colli con i loro vini per dare manforte ai cinque chef nell’esaltare a tutto tondo la forza del cibo e del vino ma anche del vino e del cibo di un territorio veneto unico ed esclusivo. A ogni serata, infatti, saranno presenti le diverse etichette delle quattordici cantine che, di volta in volta, saranno abbinate ai cinque piatti che gli chef con le loro brigate serviranno in tavola.
Il costo di ogni serata è di euro 70 a persona, vini inclusi, previa prenotazione. Posti limitati e riservati. Info chefintavola@gmail.com oppure al 347-5395653. Per la serata finale, dress code, piedi scalzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...