UN PRANZO DI GRANDI CHEF PER LA RICERCA SCIENTIFICA A MANTOVA

La Camera degli Sposi nel Palazzo Ducale di Mantova

La Camera degli Sposi nel Palazzo Ducale di Mantova

Ormai ci siamo: mancano sei giorni all’undicesima edizione dell’evento di beneficenza Il Gusto per la Ricerca, che coinvolge l’alta cucina a favore della ricerca scientifica pediatrica. Quest’anno il pranzo si svolgerà domenica 28 settembre dalle ore 11.30 in un luogo incantato: Palazzo Ducale a Mantova, che solo per i partecipanti all’evento aprirà le porte del suo Museo e della residenza di Isabella d’Este, per una visita esclusiva. La squadra di chef vedrà coinvolti non solo personaggi da sempre legati alla manifestazione, ma anche nuovi talenti, che con entusiasmo hanno aderito a titolo gratuito a questa lodevole iniziativa: Marco Sacco del ristorante Il Piccolo Lago a Mergozzo (VB) ; Niko Romito, ristorante Reale a Castel di Sangro  (AQ);  Mauro Colagreco  del  Mirazur di Menton (Francia); Oliver Glowig dell’omonimo ristorante  a Villa Borghese, Roma;  Pino Cuttaia de La Madia a Licata (AG);  Massimiliano Alajmo de Le Calandre, Sarmeola di Rubano (PD);  Gianluca Fusto,  maÎtre chocolatier in Milano ed  Ezio Marinato, maestro panificatore di  Cinto Caomaggiore (VE). Per quanto riguarda la cantina, Raffaele Alajmo, in collaborazione con Giorgio Pinchiorri (dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze) si occuperanno della selezione di vini in abbinamento ai piatti degli chef. Come di consueto il pranzo sarà intervallato dall’asta di beneficenza che quest’anno vedrà la presenza di ben due battitori d’eccezione: Il Gastronauta (Davide Paolini) e Il Bekér (Fabrizio Nonis). In dieci anni di attività la onlus “Il Gusto per la Ricerca” ha superato il milione e mezzo di euro (1.535.455 euro), devoluti al 100% in beneficenza a favore della ricerca scientifica e a opere di sussistenza destinate all’infanzia. Questo il menu del pranzo: aperitivo (Max Alajmo): Croccante di polenta con polpo alle erbe; Panino all’amatriciana; Pralina di fegato grasso e nocciole; Green-burger di lenticchie e carote; Nuvole di parmigiano alle noci; Tartelletta di pizza; Wafer di riso con baccalà mantecato; Salmone impanato ma non cucinato con whisky torbato e aneto. Gli antipasti della Laguna (Mauro e Andrea Lorenzon); Ostriche alla pera (Mauro Colagreco); Nuvola di caprese (Pino Cuttaia); Brodo di bosco con ravioli alle mandorle (Niko Romito); Eliche cacio e pepe con ricci di mare (Oliver Glowig); Patate sotto terra, uovo barzotto, mornay e funghi (Marco Sacco); Battuta al fumo con salsa di pistacchi all’estragone (Max Alajmo); Il pane (Ezio Marinato); Dessert (Gianluca Fusto). La quota di adesione è di 35o euro per persona e include anche la visita in esclusiva a Palazzo Ducale. Per prenotazioni: info@ilgustoperlaricerca.it – tel. 380 1809692 – http://www.ilgustoperlaricerca.it.gusto-per-la-ricerca-intro

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...