MARCO ALDEGHERI NUOVO PRESIDENTE DELL’AIS VENETO

Marco Aldegheri fra Roberta Moresco (a sinistra), delegato Ais di Vicenza e Maria Vittoria Maculan

Marco Aldegheri fra Roberta Moresco (a sinistra), delegato Ais di Vicenza e Maria Vittoria Maculan

È Marco Aldegheri il nuovo presidente di AIS Veneto per il quadriennio 2014 – 2018. Un risultato decretato dopo lo spoglio elettorale del 23 giugno, data dell’election day in cui tutti i soci AIS d’Italia sono stati chiamati alle urne per il rinnovo degli organi sociali nazionali e regionali. Con quasi il 60% dei voti, Aldegheri ha conquistato la presidenza dell’associazione veneta, nel segno della continuità. “Ricevo il testimone da Eddy Furlan” commenta Aldegheri “che ha guidato l’associazione fino a lunedì scorso. La mia presidenza segue però il solco già tracciato, per questo Eddy Furlan resterà ai vertici dell’associazione come mio vicepresidente”. “L’elezione di Marco ha un significato preciso per tutti i soci” prosegue il past-president Eddy Furlan “perché il suo programma è basato anzitutto sulla trasparenza e sulla collaborazione, due aspetti fondamentali della nostra attività. Ci aspetta un quadriennio di cambiamenti profondi, di cui abbiamo già intravisto alcuni segnali importanti, come l’elevatissima partecipazione in questa tornata elettorale, segno che negli ultimi tempi abbiamo seminato bene e che i soci hanno compreso il vero valore di AIS Veneto, fatto di collaborazione attiva. Marco è stato molto bravo a scegliere, prima del voto, alcune figure chiave nelle diverse delegazioni, persone giovani che sapranno proseguire il lavoro che abbiamo intrapreso in quest’ultimo anno”. Moltissimi infatti sono stati gli elettori della regione Veneto che ha segnato il record nazionale di presenze alle urne con 777 votanti. Quasi il doppio della Lombardia, un numero altissimo che ha costretto la commissione a proseguire lo scrutinio fino alle 4.45 del mattino del 24 giugno. “È questo un segnale chiaro e forte che viene dalla nostra base” continua Aldegheri “il primo vero risultato di questa tornata elettorale che traccia la linea guida che dovremo seguire nei prossimi anni. A questo si aggiunge l’idea che il rinnovo delle cariche segni il passo nel modo di fare associazione, perché ha messo in crisi vecchie logiche di rappresentanza, mettendo alla prova la nostra maturità di soci. Ha infine vinto il confronto, a volte acceso, a volte un po’ sguaiato, ma pur sempre un confronto, che in AIS non conoscevamo. Una boccata di ossigeno da cui ripartire, con l’aiuto di tutti quelli che vogliono guardare avanti”. Ora il primo passo della nuova dirigenza sarà nominare i delegati provinciali, vero braccio operativo dell’associazione sul territorio, cui seguirà l’attuazione del programma di lavoro, a cominciare dalla stabilizzazione di bilancio e dal piano di comunicazione, punti cardine del nuovo progetto AIS Veneto. Marco Aldegheri: Classe 1966, nato a Verona, città dove tutt’ora vive, dal 1987 è funzionario tecnico presso il Dipartimento di Patologia dell’Università di Verona. Sposato con Chiara, ha un figlio, Mattia. Sommelier dal 1994 e Relatore dal 2002, ha coordinato dal 2003 al 2011 l’attività redazionale della Delegazione di AIS Verona. A gennaio 2012 è diventato Delegato per Verona. Tra le esperienze più significative annovera la presenza in Consiglio Nazionale ed in Giunta Esecutiva Nazionale dal 2006 al 2010 e la Vice Presidenza di AIS Veneto dal 2013 ad oggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...