ARATURA E AGRICOLTURA SOSTENIBILE: DUE MANIFESTAZIONI A BORGOLUCE

BORGOLUCE Domenica 6 ottobre, l’azienda agricola Borgoluce e gli appassionati dei trattori d’epoca dedicano una giornata alla storia dell’aratura, per raccontare con gli strumenti che l’hanno segnata, come si è evoluta. Dalle 10 alle 17, nel centro aziendale di Mandre, a Susegana (Treviso) si potranno ammirare in esposizione 50 macchine agricole, dall’aratro ai trattori di ultima generazione. Alcune, dalle più antiche alle più moderne, verranno messe in funzione per l’aratura di un campo. I visitatori potranno inoltre assistere ad una dimostrazione della trebbiatura e relativa pesatura, per verificarne la resa, di alcune varietà di mais. La Festa dell’Aratura è una giornata per gli appassionati di macchine agricole e di oggetti d’epoca, ma anche per le famiglie e i bambini, che  tra le stanze di Casa Roccagelsa possono fare un viaggio nel tempo, visitando la ricostruzione della vita e dei mestieri di inizio ‘900 con gli ambienti della casa contadina, il percorso dedicato alla lavorazione del legno, l’ufficio del fattore, l’aula scolastica e un’esposizione di strumenti utilizzati, a inizio secolo scorso, dagli artigiani e dalle massaie, dal ciabattino alla sarta. Ma Borgoluce non si ferma qui, perché la Festa dell’Aratura anticipa il tema di Fattorie Didattiche Aperte che si terrà domenica 13 ottobre: “Gli animali, la terra, l’energia pulita tra giochi e laboratori: scopriamo insieme la sostenibilità ambientale”. Borgoluce aderisce all’iniziativa regionale proponendo una giornata in cui, attraverso giochi e laboratori, che coinvolgono il virtuoso ciclo produttivo dell’azienda, i bambini comprendono meglio cos’è la sostenibilità, e genitori ed educatori imparano a raccontarla e come insegnare le buone pratiche per il rispetto dell’ambiente. La giornata di Fattorie Didattiche Aperte indetta dalla Regione Veneto quest’anno ha infatti come filo conduttore il tema dell’uso consapevole e sostenibile di cibo, acqua e energia. Borgoluce è una fattoria speciale, in cui ogni attività ruota intorno alla tutela del suolo e dell’ecosistema: dall’allevamento delle bufale e dagli scarti delle lavorazioni agricole dei cereali provengono le risorse rinnovabili utilizzate per produrre energia pulita, attraverso il biodigestore; con il calore generato viene riscaldata la stalla durante l’inverno e i residui della produzione di energia vengono immessi nuovamente nei campi come fertilizzanti organici. A Fattorie Didattiche Aperte i bambini possono ripercorrere questo ciclo, partendo dalla terra e dai semi: a loro disposizione un campo in cui seminare dei cereali e poi tornare durante l’anno a controllarne la crescita, le famiglie potranno inoltre vedere sulla pagina facebook Borgoluce i risultati della semina nelle foto pubblicate periodicamente. Dal campo, che fornisce alimenti alle bufale, passando attraverso la stalla e il biodigestore i bambini seguono il percorso che porta alla produzione di energia pulita e imparano che in agricoltura “sostenibilità” vuol dire soddisfare i propri bisogni prendendosi cura della terra e evitando gli sprechi per non esaurire le risorse che essa ci fornisce, e fare in modo che anche le generazioni future possano utilizzarle. Nell’aula didattica collocata sulla stalla il “puzzle della sostenibilità” mette alla prova i bambini nel riordinare le tappe del percorso fatto, dalla terra e gli animali all’energia pulita. Fattorie Didattiche Aperte 2013 è un’occasione per raccontare ai bambini la tutela dell’ecosistema rendendola semplice da comprendere e divertente da praticare, ma anche per mostrare a genitori ed insegnanti un modo per spiegarla a casa e a scuola. Durante la giornata sarà aperta la Frasca Borgoluce, per uno spuntino genuino con i formaggi di latte di bufala e i salumi che l’azienda produce nel rispetto dell’ambiente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...