GRANDI CHEF & SOLIDARIETA’: A CENA COL GUSTO PER LA RICERCA

Gli chef di una delle edizione del Gusto per la Ricerca

Gli chef di una delle edizione del Gusto per la Ricerca

Evento incomparabile quello di domenica 29 settembre nella bella cornice di Villa Galvagna Giol, circondata da uno splendido parco, a Colfrancui di Fontanelle in provincia di Treviso. Perché i partecipanti avranno modo di gustare piatti di eccellenza preparati e serviti da chef stellati e nel contempo contribuire a un momento di grande solidarietà. L’evento, giunto ormai alla sua decima edizione, è infatti Il Gusto per la ricerca, nato nella fucina di alta classe dei fratelli Alajmo alle Calandre di Sarmeola di Rubano. Sarà proprio il parco della villa il teatro dove si svolgerà la serata con 10 barbecue curati da Gianni Guizzardi per un evento festoso, rasserenante, libero, all’insegna della migliore cucina di qualità, grazie alla presenza di alcuni tra i maggiori chef italiani che prepareranno le pietanze a contatto diretto con gli ospiti in una nuova, elettrizzante, forma d’interazione. A Massimiliano e Raffaele Alajmo de Le Calandre si sono uniti i più sensibili cuochi italiani, alleati per una buona causa: Andrea Berton (Pisacco, Milano), Alessandro Breda (Gellius, Oderzo), Moreno Cedroni (Madonnina del Pescatore, Senigallia), Lionello Cera (Osteria Cera, Campagna Lupia), Gianluca Fusto (Milano), Famiglia Iaccarino (Don Alfonso 1890, Sant’Agata sui due Golfi), Norbert Niederkofler (St. Hubertus, San Cassiano in Badia), Giancarlo Perbellini (Perbellini, Isola Rizza), Fulvio Pierangelini (Le Jardin de Russie, Roma), Gianfranco Vissani (Vissani, Baschi) e con la speciale partecipazione di Andrea e Mauro Lorenzon (La Mascareta, Venezia). Quest’anno l’asta di beneficenza sarà battuta da Fabrizio Nonis, di professione “Bechèr” nonché volto di Gusto TG5. La cifra minima di partecipazione è stata fissata in 350 euro a persona. Le prenotazioni possono essere effettuate telefonando al numero 380 1809692 oppure scrivendo alla casella postale erminia.fullin@gmail.com. In questi nove anni di attività la onlus Il Gusto per la Ricerca ha raccolto quasi un milione e mezzo di euro (1.430.105 euro), devoluti al 100% in beneficenza a favore della ricerca scientifica e a opere di sussistenza destinate all’infanzia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...